CONSULENZE NUTRIZIONALI

La consulenza nutrizionale può riguardare diversi di aspetti in relazione alle esigenze del paziente:

-ricerca di uno stile alimentare più naturale al fine di mantenere un buono stato di salute e prevenire malattie cronico degenerative

-necessità di dimagrire al fine di migliorare il proprio stato di salute o il proprio aspetto fisico

-ricerca di una alimentazione adeguata in caso di patologie diagnosticate:

-gastrite, esofagite da reflusso, cattiva digestione, stipsi, diarrea, gonfiore, meteorismo, celiachia, IBS (sindrome dell’intestino irritabile), SIBO (sindrome da sovracrescita numerica dei batteri dell’intestino tenue), permeabilità intestinale, morbo di Crohn, rettocolite ulcerosa

-intolleranze alimentari, allergie alimentari

-allergie respiratorie

-disturbi alla pelle e alle mucose

-ritenzione idrica

-disturbi ginecologici e legati al ciclo mestruale

-osteoporosi, menopausa

-disturbi dell’umore

-emicranie e cefalee

-morbo di Parkinson, malattia di Alzheimer, demenza

-sviluppo della consapevolezza del nutrirsi attraverso esercizi di attenzione, concentrazione, contemplazione. Si tratta di semplici esercizi che permettono di acquisire maggiore serenità nell’approccio con la propria alimentazione in quanto permettono di sperimentare il proprio rapporto con il cibo. Non si tratta di un lavoro psicoterapeutico bensì di un’attività pratica di accrescimento della propria consapevolezza. Questa attività è molto utile soprattutto quando notiamo che non riusciamo a resistere ai cibi spazzatura, siamo dipendenti dai dolci, mangiamo velocemente, percepiamo come insostenibile la preparazione del nostro cibo preferendo gli alimenti già pronti.

Le mie consulenze sono accompagnate da informazioni pratiche sulle materie prime più salutari e sulle modalità migliori per cucinarle preparando piatti gustosi e veloci per tutta la famiglia. Sono felice di assistere i miei pazienti direttamente in cucina forte della mia passione per la cucina naturale che coltivo personalmente ed attraverso corsi professionali.

Utilizzo al bisogno ed in accordo con il paziente rimedi naturali fitoterapici e preparazioni macrobiotiche apprese attraverso una formazione specifica. 

Ogni consulenza è personalizzata per rispondere alle esigenze specifiche di ogni paziente legate al suo stato di salute oltre che alle sue necessità organizzative. Le modalità più adeguate sono concordate con il paziente durante il primo colloquio e adeguate via via durante l’implementazione del piano nutrizionale. Il mio obiettivo è fornire al paziente gli strumenti per migliorare il proprio stato di salute, la propria consapevolezza alimentare e l’energia vitale attraverso la costruzione di salde basi che lo rendano autonomo.

 

Prima visita di consulenza nutrizionale

Al momento in cui viene fissata la prima visita invio al paziente un questionario che raccoglie i dati utili e necessari per effettuare una anamnesi dettagliata. Contestualmente invio un modello di diario quotidiano da compilare fino al giorno dell’incontro.

La prima visita avviene in studio ed ha la durata di un’ora; durante il colloquio chiariamo l’obiettivo del nostro lavoro, esamino dettagliatamente le abitudini alimentari del paziente e prendo atto dello stato di salute che lo stesso mi riferirà basato su diagnosi mediche già effettuate da professionisti competenti.

Dopo circa 7 giorni dalla visita spedisco al paziente via posta elettronica il piano nutrizionale dettagliato e personalizzato.

Sono disponibile a seguire il paziente per l’avvio della dieta per un periodo di sei settimane attraverso la lettura di un diario quotidiano che il paziente si impegna a tenere e che rappresenta per entrambi uno strumento oggettivo di confronto.

Consulenza per persona singola: Euro 120,00.

Consulenza per famiglie: Euro 180,00.

 

Visite per consulenza nutrizionale successive alla prima

Le visite successiva alla prima sono importanti e utili per verificare l’avvio della dieta e il suo mantenimento a seguito dei risultati che via via sono conseguiti e per affrontare insieme i problemi che eventualmente si fossero presentati.

Normalmente è consigliata una visita dopo 6 settimane dal ricevimento del piano nutrizionale.

Consulenza per persona singola: Euro 40,00.

Consulenza per famiglie: Euro 65,00.