Cecina

Con gli amici questa estate abbiamo fatto più volte scorpacciate di cecina… che buona!

  • 300 gr di farina di ceci
  • 900 gr di acqua
  • 50 gr di olio evo
  • due-tre porri
  • sale marino integrale
  • rosmarino

Mischiare pian piano la farina all’acqua ed aggiungere l’olio: fate attenzione ai grumi…

In una pentola fate appassire il porro con poco olio ed una volta raffreddato aggiungetelo al composto di farina-acqua-olio.

Aggiungete sale e rosmarino e lasciate riposare l’impasto per almeno un paio di ore.

Cuocere in forno a 200°C dopo aver bene rimescolato l’impasto e averlo steso in una teglia. La durata della cottura dipende molto dalla superficie della teglia prescelta. La quantità della ricetta è adatta alle dimensioni di una placca da forno e per ottenere una cecina di mezzo centrimetro di spessore.

A fine cottura, spruzzare un poco di olio sulla cecina così che diventerà bella rosolata e croccantina!

Potete usare la cecina per soddisfare l’apporto proteico della giornata: la compsizione base è il cece, un ottimo legume; si consuma sia calda che fredda e si mantiene un paio di giorni in frigorifero. E’ ottima con a fianco delle verdure amare saltate o con i radicchi crudi.